Bechis Stephanie Cornfield

Come le immagini possono essere tradotte in parole?

Oggi incontriamo Marco Bechis, regista, scrittore, e docente alla Civica Altiero Spinelli

Marco Bechis, alla Civica Altiero Spinelli all'interno del percorso di specializzazione in Traduzione audiovisiva, ha lavorato ad un progetto di audiodescrizione del suo film Garage Olimpo, insieme a un gruppo di studentesse diplomate nel 2020. L'obiettivo era la resa accessibile dell'opera filmica del regista perché la visione condivisa è che anche le persone con delle difficoltà possano accedere al più vasto numero possibile di contenuti di tutti generi e tipologie.

Questo progetto rappresenta una novità assoluta nel panorama della Traduzione audiovisiva perché, per la prima volta, il processo di audiodescrizione è stato condotto non solo dal punto di vista del tecnico esperto del linguaggio cinematografico ma anche dando voce all'artista creatore dell'opera.

Foto ©Stephanie Cornfield

NEWS CORRELATE

Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli

"La solitudine del sovversivo", Benedetta Pallavidino intervista Marco Bechis

Una storia personale e uno sguardo profondo sull'Argentina della dittatura militare - Guanda Editore

Incontri di confine - Giovedì 29 aprile ore 17.00 in diretta streaming - Incontro aperto a tutti gli interessati

CONTINUA
Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli

L’etica dell’immagine in "Garage Olimpo"

Incontro con il regista Marco Bechis

Martedì 11 dicembre alle 15 presso la Civica Altiero Spinelli, ingresso libero

CONTINUA

PROGETTI CORRELATI

Garage Olimpo

Progetto di audiodescrizione per la resa accessibile dell'opera filmica del regista Marco Bechis e docente alla Civica Altiero Spinelli

Il progetto ha coinvolto le neolaureate del corso di laurea magistrale in Traduzione 2020

Vedi Progetto