Versione 6 Teste Inedite 125X140Mm

TESTE INEDITE

Progetto finale di 6 testi scritti dal Terzo Corso Dram

Progetto finale di 6 testi scritti dal Terzo Corso Drammaturgia e diretti dal Terzo Corso Regia Teatrale
Tutor del progetto Tatiana olear

8 - 22 giugno 2017
TEATRO FRANCO PARENTI

PRIME TESTE SECONDE TESTE TERZE TESTE

8 e 9 giugno 2017 15 e 16 giugno 2017 21 e 22 giugno 2017

ore 19:00 e 21:30 ore 19:30 e 21:30 ore 19:30 e 21:30

Sala Appartamento - Sala Treno Blu
Teatro Franco Parenti

ingresso singolo spettacolo 7,50 €
prenotazione Biglietteria@teatrofrancoparenti.it tel. 02/59995206

Ingresso allievi Paolo Grassi singolo spettacolo 5,00 €

Teste Inedite è un progetto della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi composto da sei spettacoli originali, basati su testi scritti dai diplomandi autori teatrali della scuola: Giorgia Aimeri , Elisa Campisi, Matteo Caniglia, Riccardo Favaro, Tatjana Motta, Riccardo Tabilio. La messa in scena (per tre settimane dall’8 al 22 giugno al Teatro Franco Parenti) è curata da cinque registi diplomandi Enrico Baraldi, Claudia Corona, Virginia Landi, Giovanni Ortoleva, Ida Treggiari e da una regista diplomata Valentina Malcotti, con la partecipazione di attori professionisti.

Teste Inedite è il frutto della quinta edizione del Laboratorio delle Idee di Tatiana Olear dedicato all'ideazione, sviluppo e messa in scena di un testo originale.

Durante il laboratorio, viene lasciata ampia libertà di scelta su forma e contenuto dei testi: ogni allievo deve crearsi le proprie regole del gioco e scoprire dentro di se le proprie urgenze da esprimere. L’unico limite imposto è quello della coerenza interna dell'opera stessa.

I testi messi in scena, rivolgono l’attenzione ai cambiamenti che sta vivendo il nostro mondo.

Con Studio di funzioni su corpo di madre Giorgia Aimeri, giocando con la struttura e variando i linguaggi scenici, racconta alcuni possibili destini di una donna in carriera e le varie possibilità del suo rapporto con un figlio adulto. Nel suo DEath Education Elisa Campisi unisce l'intreccio di tre trame a dei frammenti video e ci fa conoscere le strane e strambe forme che assume la ricerca della spiritualità nel mondo odierno. Materiali per una ruota panoramica è un testo poetico di Matteo Caniglia che ci fa vivere un amore impossibile all'interno di un surreale parco di divertimenti. Attraverso le molteplici variazioni del linguaggio verbale,Riccardo Favaro ci porta in un mondo Molto Crudele, in cui imperversa un misterioso virus. Tutto a fuoco di Tatjana Motta è invece un'esperienza a metà strada tra lo spettacolo teatrale e il film, che mette continuamente alla prova la nostra percezione della realtà. Il testo drammatico di Riccardo Tabilio, La ballata del Delta, ci presenta una famiglia del Nord Italia per poi trasportarci in un incubo (forse) reale.

Le messe in scena sono state accompagnate dai docenti della scuola: Massimo Navone, Tatiana Olear, Michele De Vita Conti. Gli spettacoli si avvalgono di una pluralità di linguaggi scenici e tecnologici: musica originale, canto, danza, videoproiezione, video mapping, spazializzazione del suono, riprese audio e video dal vivo e mixaggio in diretta di immagini e suoni.

Questa coniugazione di linguaggi è l’espressione di uno degli obiettivi del programma didattico della scuola.

Al progetto collaborano la Scuola di Scenografia dell’Accademia delle Belle Arti di Brera con gli allievi scenografi e costumisti tutorati da Davide Petullà, Beatrice Laurora e Claudia Botta la Scuola Civica di Musica Claudio Abbado - Istituto di Ricerca Musicale con gli allievi compositori tutorati da Giovanni Venosta e Alberto Morelli e la Scuola Civica di Cinema Luchino Visconti (Dipartimento Multimedia) con i videomaker Chiara Caliò,Alice Gagliardi, e Davide Cazzani e la collaborazione di Fabio Brusadin.

Si ringrazia il Teatro Franco Parenti che anche in questa occasione ci ospita, confermando la disponibilità a collaborare con la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi per il sostegno dei giovani artisti.

Tatiana Olear

PRIME TESTE

8 e 9 giugno 2017

Sala Appartamento - Teatro Franco Parenti

ore 19:00 e 21:30

DEath EDucation

di Elisa Campisi

Regia di Claudia Corona

Con Fabio Ghidoni, Francesco Migliaccio, Anahì Traversi

Musiche di Marco Goldonetto, Gabriele Tunesi

Flauti Alberto Morelli

Percussioni John de Martino

Videomaker Alice Gagliardi

Videomapping e tecnico video Fabio Brusadin

Scene e costumi Filippo Giaccone, Laura Di Francesco, Sohere Caserini, Lucia Soldati
Tutor per il canto Ambra D’Amico

Tutor di regia Tatiana Olear

8 e 9 giugno 2017

Sala Treno Blu - Teatro Franco Parenti

ore 19:00 e 21:30

Molto Crudele

di Riccardo Favaro

Regia di Enrico Baraldi

Con Emilia Scarpati Fanetti, Ludovico Fededegni, Luca Mammoli

Musiche di Fabrizio Cammisuli, Diego Marchetti

Videomaker Chiara Caliò

Videomapping e tecnico video Fabio Brusadin

Scene e costumi Elisa Turella, Ilaria Valietti, Angela Roman

Tutor per il canto Silvia Girardi

Tutor di regia Tatiana Olear

SECONDE TESTE

15 e 16 giugno 2017

Sala Appartamento - Teatro Franco Parenti

ore 19:30 e 21:30

Studio di funzione su corpo di madre

di Giorgia Aimeri

Regia di Ida Treggiari

Con María Pilar Pérez Aspa, Giusto Cucchiarini

Musiche di Paolo Fornasier

Videomaker Chiara Caliò, Davide Cazzani

Videomapping e tecnico video Fabio Brusadin

Scene e costumi Michela Ciccone, Vasco Nardiotti, Valeria Villa

Tutor per la danza Elisabeth Boeke

Tutor di regia Michele De Vita Conti

15 e 16 giugno 2017

Sala Treno Blu - Teatro Franco Parenti

ore 19:30 e 21:30

Materiali per una ruota panoramica

di Matteo Caniglia

Regia di Giovanni Ortoleva

Con Caroline Baglioni, Michele Bottini, Giorgia Coco

Musiche di Alessandro Papaianni

Scene e costumi di Andrea Bellini, Chiara Modolo, Arianna Morosini, Alice Tomola

Tutor di regia Michele De Vita Conti

TERZE TESTE

21 e 22 giugno 2017

Sala Treno Blu - Teatro Franco Parenti

ore 19:30 e 21:30

Tutto a fuoco

di Tatjana Motta

Regia di Virginia Landi

Con Daniele Gaggianesi, Antonio Gargiulo, Marta Cortellazzo Wiel

Musiche di Fabrizio Cammisuli, Diego Marchetti

Videomaker Davide Cazzani

Videomapping e tecnico video Fabio Brusadin

Scene e costumi Beatrice Iannello e Cristina Mariani

Tutor di regia Massimo Navone

21 e 22 giugno 2017

Sala Appartamento - Teatro Franco Parenti

ore 19:30 e 21:30

La ballata del Delta

di Riccardo Tabilio

Regia di Valentina Malcotti

Con Giovanni Battaglia, Valeria Costantin, Alberto Torquati

Musiche di Marco Goldonetto, Giacomo Tumminelli, Gabriele Tunesi

Scene e costumi Umberto D’Annolfo, Verdiana Moretti, Debora Riva

CREDITI GENERALI

Tutor dei registi del terzo anno: Michele De Vita Conti, Massimo Navone, Tatiana Olear

Tutor per il canto: Silvia Girardi, Ambra D’Amico

Tutor per la danza: Elisabeth Boeke

Tutor degli scenografi: Davide Petullà, Beatrice Laurora

Tutor per i costumi: Claudia Botta

Tutor dei compositori: Alberto Morelli, Giovanni Venosta - Civica scuola di Musica (IRMus)

Videomaker: Fabio Brusadin, Chiara Caliò, Davide Cazzani, Alice Gagliardi

Consulente sound design: Hubert Westkemper

Consulente musicale: Andrea Mormina

Coordinatore Corso Regia Teatrale: Alberto Chiesa

Coordinatore Corso Autore Teatrale: Renato Gabrielli

Coordinatore Istituto di Ricerca Musicale:Massimo Mariani

Coordinatore Corso Multimedia: Giuseppe Baresi

Direzione della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi: Giampiero Solari

Luci:Paolo Latini, Simona Ornaghi

Scenografie: Pio Manzotti, Alice Capoani, Mattia Franco

Costumi: Enza Bianchini, Nunzia Lazzaro

Organizzazione: Nadia Naro

Comunicazione: Roberta Paparella

Riprese di scena: Francesca Malinverno

Foto di scena: Marina Alessi

progetto sviluppato in collaborazione con

Teatro Franco Parenti

Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti- Corso Multimedia
Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - Istituto di Ricerca Musicale

Scuola di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Brera