Deatheducation Cmyk 300Dpi Fileminimizer

DEath EDucation

di Elisa Campisi
regia di Claudia Corona
8 e 9 giugno 2017
ore 19:00 e 21:30
Sala Appartamento - Teatro Franco Parenti

di Elisa Campisi

regia di Claudia Corona

8 e 9 giugno 2017
ore 19:00 e 21:30

Sala Appartamento - Teatro Franco Parenti

Spettacolo parte di TESTE INEDITE progetto finale di 6 testi scritti dal Terzo Corso Drammaturgia e diretti dal Terzo Corso Regia Teatrale

a cura di Tatiana Olear

DEath EDucation

Con Fabio Ghidoni, Francesco Migliaccio, Anahì Traversi

Musiche di Marco Goldonetto, Gabriele Tunesi

Flauti Alberto Morelli

Percussioni John de Martino

Videomaker Alice Gagliardi

Videomapping e tecnico video Fabio Brusadin

Scene e costumi Filippo Giaccone, Laura Di Francesco, Sohere Caserini, Lucia Soldati
Tutor per il canto Ambra D’Amico

Tutor di regia Tatiana Olear
Nota al testo

Un pozzo, l'immagine per eccellenza dell'organizzazione sociale fatta a partire dalle esigenze vitali dell'essere umano. Attorno a esso si muovono personaggi di diverse culture, uniti dalla stessa ricerca di un senso ultimo della vita, che si scontra con l'ineluttabilità della morte. Tutti i riti che conosciamo sono frutto di questa ricerca spirituale, ma spesso non riescono più a esserne efficaci strumenti. Perché? La mia personale risposta a questa domanda è che siamo ormai troppo grandi per credere in Babbo Natale.

Elisa Campisi

Note di regia

Tutto inizia con una preghiera, un canto nel quale si raccolgono le speranze dell'umanità. L'Acqua, simbolo di spiritualità, svela i segreti più oscuri della natura umana: seppur abbandonata, inquinata e tradita dalla mercificazione, rappresenta l'unica speranza di Vita. Il pozzo è in realtà un portale nel quale confluiscono, come in un vortice, diverse dimensioni spazio temporali: in ogni mondo un sacerdote sta per celebrare un rito; un uomo deve difendere la sua comunità; una donna è alla ricerca del confronto finale. Il pubblico è direttamente coinvolto nella ricerca, chiamato ad assumere un ruolo ormai perduto, quello di Comunità, su cui è doveroso riflettere insieme.

Claudia Corona

ingresso 7,50€ - prenotazioni Biglietteria@teatrofrancoparenti.it