Mostri Shangai

Ancora due selezioni per I Mostri

Shangai e Barcellona le prossime tappe per il cortometraggio dei nostri diplomati

A quasi un anno dalla sua prima selezione in concorso l'animazione di Ilaria Angelini, Luca Barberis Organista e Nicola Bernardi non cessa di raccogliere consensi.

Nelle prossime due settimane sarà infatti in concorso alla 21a edizione dello Shanghai International Film Festival e allo Stopmotion Barcelona nella sezione non competitiva dedicata alla Scuole .

Il Festiva di Shanghai è riconosciuto dalla Federazione internazionale delle associazioni dei produttori cinematografici e nei suoi venti anni di attività SIFF ha creato una piattaforma di scambio culturale professionale e autorevole per film stranieri e nazionali, espandendo la sua influenza attraverso le quattro attività principali, tra cui il premio, il mercato, il forum e il panorama.
I Mostri non esistono concorre insieme ad altri corti internazionali al Golden Goblet e verrà proiettato nel blocco delle 20:45 presso il Grand Theatre HALL 2.
La nostra docente e coordinatore del Corso di Digital Animation nonché tutor del lavoro, Ramona Mismetti, accompagnerà il film e sarà presente alla sessione Q&A dedicata.

Lo Stopmotion invece, al suo secondo anno di vita, è l'evento organizzato dalla Academia de la Animacion: è il primo e unico festival in Spagna dedicato esclusivamente a questa tecnica in tutte le sue orme e proietterà I Mostri tra il 28 e il 30 Giugno al Centro Civico Can Felipa, nel barrio Poblenou, Barcelona.

Ancora soddisfazioni dunque per il corto che ha per protagonisti due ragazzini pestiferi che si sfidano a suon di disegni - tutorato anche dai docenti Guido Orlandi e Marco Zanoni ed arricchito dall’azzeccatissima colonna sonora realizzata dagli studenti Cristian Labelli e Simone Di Leonardo, del Corso di Musica per le Immagini della Scuola Civica di Musica Claudio Abbado coordinato da Massimo Mariani con i tutor Giovanni Venosta, Alberto Morelli e Andrea Canzi.