La Nave Davidò Foto3

“La nave Davidò” degli studenti della Civica Luchino Visconti al MyArt IFF

Migrazioni e Diritti Umani nel cuore del Mediterraneo

Dal 5 al 9 novembre a Cosenza

La nave Davidò, il documentario realizzato da Giulia Cafagna, Carla Cascone, Maria Castagna, Apollonia Mazzola sarà presente al Out festival della manifestazione cosentina dedicata al tema delle migrazioni e dei diritti umani e nuovo spazio per le narrazioni alternative su questi fenomeni globali.

Quest’anno la giuria del festival internazionale è composta da Daniele Ciprì, Andrea Segre, Ilir Butka, Alessandro Di Gregorio, Anna Ramskogler-Witt, e Corrado Giustiniani. Ecco la giuria internazionale che assegnerà i premi: il “Premio Sprar”, al miglior documentario; e il “Premio Migrantes” al miglior cortometraggio in concorso.

Quest’anno, il MyART punta i riflettori su donne e ragazze. Si vuole discutere le violazioni dei loro diritti umani fondamentali e fare luce su ogni tipo di discriminazione basata sul genere. Allo stesso tempo, si raccontano storie di donne come protagoniste di cambiamento, di empowerment e di libertà.

Il sito del Festival