Fededegni4

Ricordando Ruggero

Ruggero vogliamo ricordarlo così, sorridente, col violino in mano, al centro della musica, spalla a spalla con gli studenti. Ciao Ruggero.

ph Denise Prandini