Cosa Puo Un Corpo

Cosa può un corpo@Mostra internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro

19 giugno - Il documentario realizzato dai nostri studenti nella Sezione Satellite

Un prima buona notizia per i nuovi documentari prodotti dal Corso di Documentario 2017/18: Cosa può un corpo, realizzato da Giulia Claudia Massacci, Massimiliano Mastroluca, Virginia Meneghini e Salvatore Francesco Persano Adorno è stato selezionato nella sezione non competitiva Satellite - Visioni per il futuro, della 54a edizione del prestigioso festival della città di Pesaro.

Il documentario ci racconta di Luisa, una ragazzina di dieci anni, che trascorre l'estate tra acqua e roccia, appena dopo la scomparsa del padre, Graziano.
Cosa può un corpo è un film sulla rielaborazione che ognuno di noi compie attraverso la memoria, sulle tracce lasciate da un uomo nelle persone e nelle cose; un discorso sul senso di continuità tra la fine e l’inizio della vita, per indagare e sforzarsi di comprendere di cosa siamo capaci. Impiegando materiale di archivio e riprese originali, gli autori cercano di dare forma ai diversi elementi che nel film legano Graziano e Luisa: dall'eredità immateriale trasmessa da padre a figlia e all'interno di una collettività, all’impossibilità di essere totalmente padroni dell'immagine di sé riprodotta dalla macchina da presa.

Il progetto e la realizzazione del film si sono svolti interamente all'interno del Corso di Documentario tutorato dai docenti Giuseppe Baresi, Tonino Curagi e Anna Gorio.

La proiezione del documentario è prevista per Martedì 19 GIugno alle 16.45, metre già dalla mattina gli autori del documentario presenzieranno alla tavola rotonda dedicata alla Sezione Satellite

Teatro Sperimentale - Sala Pasolini
Via Gioacchino Rossini

NEWS CORRELATE

Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti

"Cosa può un corpo"al FICCSUR

Selezione al Festival Internacional de Cine del Cono Sur

Dal 23 al 26 maggio 2019

CONTINUA